Partner

Il gruppo di lavoro del progetto PLASMARE è costituito dall’Organismo di Ricerca CNR-ISMN (Istituto per lo Studio dei Materiali Nanostrutturati del Consiglio Nazionale delle Ricerche), CNR-IIA e dalla società E.S.P.E.R. Srl (Ente di Studio per la Pianificazione Ecosostenibile dei Rifiuti).

avatar


CNR-ISMN

Istituto per lo studio dei materiali nanostrutturati


Il CNR-ISMN afferisce al Dipartimento di scienze chimiche e tecnologie dei materiali (DSCTM) del CNR, la più grande struttura pubblica di ricerca in Italia. La missione del CNR è realizzare progetti di ricerca, promuovere lʼinnovazione e la competitività del sistema industriale nazionale, lʼinternazionalizzazione del sistema di ricerca nazionale, e di fornire tecnologie e soluzioni ai bisogni emergenti nel settore pubblico e privato. Nel rispetto della missione dell’Ente, il CNR-ISMN sviluppa e applica conoscenze e competenze multidisciplinari all’interfaccia tra ricerca, innovazione e sviluppo di prodotti e processi finalizzati a migliorare il benessere della società. Il CNR-ISMN si caratterizza per la realizzazione in modo continuativo di programmi di ricerca industriali su specifici focus applicativi ed per una produzione scientifica di prestigio (580 lavori pubblicati nel periodo 2012-2016 su riviste internazionali fra cui molte con IF superiore a 10, come Nature, Nature Nanotechnology, Nature Protocols, Chemical Society Reviews, Accounts of Chemical Research).

avatar


ESPER

Ente di Studio per la Pianificazione Ecosostenibile dei Rifiuti


La società E.S.P.E.R. Srl (Ente di Studio per la Pianificazione Ecosostenibile dei Rifiuti) gode della vasta ed approfondita esperienza dei suoi tecnici ormai molto noti in ambito nazionale. Le attività vengono svolte esclusivamente a favore di Enti pubblici o società controllate da Enti pubblici e riguardano in particolare la redazioni di Piani e Programmi, il supporto all’applicazione delle procedure di Valutazione Ambientale Strategica, la redazione di studi e ricerche nel campo della riduzione e gestione dei Rifiuti Urbani e la progettazione di servizi di raccolta differenziata integrata dei rifiuti nonché dei documenti propedeutici all’avvio di tali servizi (capitolati e bandi di gara, carta dei servizi, regolamenti di ambito e comunali, progetti di comunicazione ecc.). Recentemente la società è stata coinvolta nella fase di avvio dei servizi di raccolta domiciliari in grandi metropoli urbani ed in vari Comuni turistici quali Roma, Napoli e Trento

avatar


CNR-IIA

Istituto sull’Inquinamento Atmosferico


Il CNR-IIA – Istituto sull’Inquinamento Atmosferico del Consiglio Nazionale delle Ricerche – svolge, tra le altre, attività di ricerca e trasferimento tecnologico in relazione all’inquinamento atmosferico in aree urbane e industriali), agli inquinanti emergenti nelle emissioni e in aria ambiente, al trasferimento di conoscenze tecnico-scientifiche per la produzione e l’attuazione della normativa sull’inquinamento atmosferico e ambientale e alle bioenergie. Inoltre, l’Istituto ha sviluppato un’importante linea di ricerca volta al recupero dei rifiuti nella logica dell’economia circolare, con conseguente riduzione delle emissioni, dell’impatto ambientale e del conferimento in discarica, focalizzando l’attività sulla progettazione e realizzazione di tecnologie a ridotto impatto ambientale, nello sviluppo di prototipi innovativi per la valorizzazione energetica della biomassa e nell’analisi ambientale della produzione di energia da biomasse.


Altri partner del progetto

Gianni Rossi

Questo è un partner. ivamus sodales placerat diam, non pulvinar lectus luctus quis. Quisque feugiat justo felis

Continue Reading

Anna Rossi

Questo è un partner. ivamus sodales placerat diam, non pulvinar lectus luctus quis. Quisque feugiat justo felis

Continue Reading

Mario Rossi

Questo è un partner. ivamus sodales placerat diam, non pulvinar lectus luctus quis. Quisque feugiat justo felis

Continue Reading